Torta Sacher

Pubblicato 12 dicembre 2014 da aliceinpan

La torta Sacher è un dolce conosciuto in tutto il mondo. Le sue origini risalgono alla fine dell’ 800 quando il pasticcere Franz Sacher la inventò per il primo ministro austriaco del tempo. Io propongo la ricetta del maestro Knam, il risultato non è perfetto esteticamente, il gusto però era ottimo!

INGREDIENTI
cioccolato fondente 75 g
burro 60 g
zucchero a velo 20 g
uova 3
zucchero semolato 90 g
farina 65 g
vanillina 1 bustina
confettura all’albicocca

Per la glassa
panna fresca 250 ml
cioccolato fondente 375 g
Per prepararla basta portare a bollore la panna e versarci dentro il cioccolato tritato grossolanamente mescolando bene con una frusta fichè la crema non diventa uniforme.

PREPARAZIONE
Accendere il forno a 175 °C. Far sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Lavorare con una frusta il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, quando si sarà formata una crema aggiungere i tuorli leggermente sbattuti poco per volta.
Aggiungere il cioccolato fuso continuando a mescolare. Montare gli albumi a neve con lo zucchero semolato ed aggiungerli delicatamente all’impasto, mescolando dal basso verso l’alto. Gli albumi sono una parte molto importante perchè la torta è senza lievito e l’albume montato serve per farla lievitare. A questo punto aggiungere la farina setacciata. Io ho utilizzato uno stampp piccolo da 20 cm perchè mi piacciono le torte piccoline, ma la ricetta va bene per uno stampo da 24 cm, semplicemente verrà più bassa. Lo stampo va ovviamente imburrato e infarinato prima di mettere l’impasto e il tutto va infornato per 35 min a 175 °C. Consiglio la prova dello stecchino per verificare la cottura. Una volta cotta lasciare in forno spento per cinque minuti poi sfornare. Far raffreddare la torta per un po’ poi farcirla con la confettura: tagliare il disco in 2 più sottili, farcire con la confettura, mettere un disco sull’altro e cospargere tutta la torta con la confettura. A questo punto fare la copertura con la glassa, la mia non è venuta perfetta perchè non ho spatole adatte (Babbo Natale provvderà), ma se avete una spatola in acciaio bella lunga riuscirete facilmente a livellarla bene. La glassa va versata al centro e sparsa bene su tutta la superficie fianchi compresi. Il mio consiglio è farlo su una gratella con qualcosa sotto per raccogliere il cioccolato che dovesse colare. Io l’ho fatta su un piatto e ci ho messo una vita!
Ora se si vuole si può fare la scritta Sacher con la glassa al cioccolato con l’aiuto del conetto di carta forno (nella ricetta della “Torta Mocaccina” ci sono le istruzioni su come realizzarlo). Ora non rimane che mettere in frigo per qualche ora e servire!

image

Eccola, non è perfetta, ma era buona!
Buona serata ♡

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: